Vendere online oggetti di seconda mano: come si fa

La rete internet offre moltissime possibilità, tra cui quelli di vendere oggetti di seconda mano per ottenere un guadagno extra per chiudere i conti aperti alla fine del mese. Se anche voi avete intenzione di sfruttare i siti on-line per la vendita di oggetti di seconda mano, ecco come inserire annunci accattivanti che non vengano ignorati ma che vi assicurino il guadagno che vi serve.

Che cosa vendere

Potete vendere un sacco di prodotti di seconda mano on-line. Sicuramente in casa avete degli oggetti che non usate. Ricordati però che oggetti preziosi come orologi e gioielli andrebbero venduti al negozio di compro oro e compro Rolex Roma che garantisce valutazioni professionali.

Scattare le fotografie

Le fotografie sono una parte molto importante di un annuncio on-line per vendere oggetti di seconda mano. Scattate delle fotografie professionali con una buona illuminazione e uno sfondo adeguato. Se le foto sono buie e mosse, non servono praticamente a nulla, se non a rendere il vostro annuncio ignorabile.   Allegate un paio di foto, senza esagerare al massimo tre o quattro.

Scrivere una descrizione

La descrizione ha sicuramente una parte molto importante un annuncio di successo che attira molti potenziali clienti. La descrizione perfetta dovrebbe essere breve perché quelle lunghe spesso vengono ignorate e non lette fino alla fine. In poche parole dovresti riuscire a dare tutte le informazioni complete.

Fate delle prove e fate una bozza per la descrizione di vendita dell’oggetto di seconda mano fino a quando non risulta perfetta.

Fissare un prezzo

Non fate mai l’errore di mettere un prezzo casuale perché siete certi che sono le persone realmente interessate di contatteranno per avere maggiori informazioni sul prezzo. Un annuncio senza prezzo, viene spesso ignorato perché gli utenti vogliono sapere in anticipo quanto potrebbero spendere. Conoscere prezzo, inoltre, permette di fare un confronto con prodotti simili presenti on-line.

Infine, tenete presente che moltissimi compratori vorranno contrattare sul prezzo. Inserite quindi un livello lievemente maggiore per poter accontentare chi vuole contrattare sul prezzo, incontrando il suo favore e senza perderci.

CONDIVIDI