Home » Efficienza del sistema di riscaldamento: come si ottiene

Efficienza del sistema di riscaldamento: come si ottiene

Il sistema di riscaldamento domestico è il principale colpevole degli alti consumi di gas combustibile della caldaia. Per tale motivo, è necessario migliorare l’efficienza del sistema di termosanitario tramite soluzioni come quelli indicati di seguito in questa breve guida.

Impostare una temperatura più bassa sul termostato

Per iniziare, bisognerebbe impostare in modo preciso il termostato del riscaldamento. Sebbene è possibile alzare la temperatura fino a 22° C, sono sufficienti 19° C. Chi tiene il termostato molto altro costringe la caldaia a funzionare a massimo regime, consumando grandi quantità di gas combustibile.

Impostando invece una temperatura minore, si sfruttano i cosiddetti bassi rendimenti del sistema che assicura una buon confort abitativo e, allo stesso tempo, evitare alti consumi di gas. Tenendo il termostato a temperature più basse ma per tempi più lunghi, anche tutto il giorno, assicura tanti benefici in più.

Regolare la temperatura della caldaia

La temperatura dell’acqua calda che circola nel circuito termosanitario andrebbe abbassata. Basta ridurre di un paio di gradi per iniziare a vedere un abbassamento dei consumi di gas combustibile. Dovrebbero esserci delle manopole per regolare la temperatura dell’acqua. Inoltre, durante la stagione estiva il sistema di riscaldamento domestico andrebbe scollegato del tutto e la temperatura dell’acqua calda ridotta anche fino a soli 40 gradi.

Oltre a ridurre i consumi della caldaia, regolare la temperatura dell’acqua calda che circola all’interno dei termosifoni aiuta a ridurre i consumi e aumenta. Se l’acqua che circola all’interno del circuito dei termosifoni è Particolarmente calda, significa che c’è maggiore dispersione termica.

Prenotare la manutenzione della caldaia

Infine, vale sempre la pena investire in una regolare manutenzione periodica. Il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Junkers Roma dovrebbe intervenire periodicamente per garantire un sistema che funziona al meglio e tanti vantaggi quali maggiore efficienza energetica, minori guasti, consumi e fumi dannosi prodotti.

Tra le operazioni svolte dal tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Junkers Roma c’è anche il controllo della pressone, la pulizia del sistema e la sostituzione di parti eventualmente usurate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *