Home » Composizioni floreali per organizzare i funerali

Composizioni floreali per organizzare i funerali

Per celebrare i funerali, l’impresa di onoranze funebri a Milano fornisce una serie Di servizi per dare degna sepoltura a chi ormai non c’è più. Una parte molto importante dei funerali che non può essere trascurata riguarda sicuramente l’ordine dei fiori che non possono mai mancare. È Bene sapere che per i funerali ci sono delle composizioni specifiche da prevedere.

Per iniziare, la principale teorema di fiori che caratterizza il funerale si chiama cuscinetto. Si tratta di una una composizione floreale ordinata dai familiari più stretti per essere sistemata sopra alla cassa Dove viene riposto il corpo. È di grandi dimensioni composto di fiori prevalentemente bianchi ma possono esserci anche altre soluzioni da prendere in considerazione come per esempio garofani rosa, Rose rosse, gigli gialli E via dicendo in base alla situazione.

Durante i funerali è abbastanza facile e comune vedere anche altre composizioni, cioè le corone di fiori. Si tratta di altre composizioni tipiche per esprimere cordoglio e vicinanza regalate e omaggiate da parenti e amici stretti. Per indicare chi le ha donate, spesso sulle corone è presente un nastro.

Tutte le composizioni floreali, vengono predisposte dagli addetti alle onoranze funebri a Milano che poi si occupano anche di prelevarle per rapportarle presso il cimitero Dove verrà svolta la parte finale della sepoltura, uno dei momenti sicuramente più toccanti poiché è davvero l’ultimo saluto a chi non c’è più.

Oltre alle composizioni più classiche utilizzate per i funerali, ci sono anche ulteriori soluzioni che possono essere prese in considerazione. Per iniziare, vanno sempre bene le piante in vaso. Inoltre, per i funerali si possono sempre inviare mazzi di fiori recisi. Di solito, sono spediti dalle persone che non possono partecipare al funerale ma desiderano ugualmente esprimere cordoglio e vicinanza alla famiglia almeno delicato momento del lutto. Anche i fiori in ceste sono tipici dei generali e devono essere spediti preferibilmente presso la chiesa e non all’indirizzo della persona venuta a mancare. In questi casi, è usanza anche inviare un telegramma nel momento in cui non si riesce a prendere parte alle esequie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *