Caldaia autonoma e centralizzata: quali sono le principali differenza da conoscere

Ancora in tanti non hanno en presente quale sia la differenza tra una caldaia centralizzata e una autonoma. Vediamo allora di capire meglio di che cosa si tratta per saperne di più su questo tema importante della casa.

Caldaia autonoma: una per ogni appartamento

La caldaia autonoma è un apparecchio singolo che serve solo un appartamento per la produzione di acqua calda e calore. La caldaia spesso si trova all’interno dell’abitazione in cucina, in bagno o anche in dispensa.

Per quanto riguarda la revisione annuale della caldaia autonoma, è il proprietario di casa che se ne deve preoccupare chiamando il tecnico per i servizi come la pulizia e il rilascio delle certificazioni. Se l’appartamento fosse in affitto, allora la responsabilità ricade sull’inquilino. Sarà infatti l’affittuario a dover chiamare per i servizi generali e specifici della caldaia. anche se in tanti lo pensano, non è vero che l’inquilino paga solo parte della fattura. Ma tutti i costi relativi alla caldaia sono a suo carico e no da dividere con il proprietario. Appena l’affittuario se ne va, la responsabilità dell’impianto torna al proprietario di casa.

Caldaia centralizzata: una comune per tutti gli appartamenti

Quando si parla di caldaia centralizzata si fa riferimento a un apparecchio che serve tutti gli appartamenti di uno stesso stabile per la produzione di acqua calda e riscaldamento. Spesso è posizionata in spazi comuni come il sottoscala. L’uso della caldaia è limitato, infatti ci sono degli specifici orari di accensione del sistema di riscaldamento senza poter decidere autonomamente se accendere o meno i termosifoni.

La responsabilità dell’apparecchio spetta a un amministratore di condominio, ma spesso questo ruolo viene svolto da uno dei condomini. È il responsabile dell’apparecchio che chiama la ditta di assistenza per la caldaia. In questo caso i costi dell’assistenza, al pari di quelli della bolletta, sono divisi tra tutti i condomini che così hanno costi di gestione ridotti.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.assistenzacaldaie-ferroliroma.it

CONDIVIDI