Seggiolini per automobile: le caratteristiche del gruppo 3

In moltissimi, soprattutto genitori, avranno già sentito parlare dei seggioli auto gruppo 3. Si tratti di dispositivi obbligatori per trasportare in automobile un bambino. Il loro scopo è evitare che il piccolo si faccia del male in caso di incidente. Il seggiolino va utilizzato sul sedile anteriore e posteriore fino a quando il bambino non raggiunge l’altezza per allacciarsi le cinture di sicurezza.

Si chiama seggiolino del gruppo 3 perché in coremico esistono varie tipologie. I seggiolini 1 e 2 sono dedicati ai bambini più piccoli. Mano a mano che il bambino cresce, si deve modificare il seggiolino, fino a installare quello senza braccioli e schienale, cioè solo una sorta di rialzo. Per conoscere meglio i seggiolini per bambini e tutte le direttive sulla sicurezza e molto altro ancora, basta visitare il portale PortaleBimbo.it

I seggiolini auto gruppo 3: come sono fatti

Quando si parla di un seggiolino di gruppo 3 si fa riferimento a un dispositivo di sicurezza obbligatorio.  Questa tipologia fornisce un rialzo perché il bambino raggiunga un’altezza tale da allacciare correttamente la cintura e non rischiare di farsi male. Il seggiolino di tipo 3 è riconoscibilissimo rispetto alle due precedenti categorie perché è senza braccioli e senza lo schienale. La parte indispensabile è il rialzo imbottito sul quale il bambino si siede per premettere il coretto allacciamento della cinture di sicurezza.

La normativa: che cosa dice

Tutti i bambini con un peso complessivo tra i 22 e i 36 chilogrammi, devono utilizzare un seggiolino di categoria 3. Superato i 36 kg, il bambino dovrebbe esser abbastanza grande per allacciare la cintura dell’automobile normalmente, senza alcun rialzo.

Questi seggiolini rientrano nella categoria dei sistemi a ritenuta parziale. Questo significa che rispetto alle alte due tipologie utilizzante nella prima infanzia. Il seggiolino di gruppo 3 deve prevedere anche l’uso della cintura dell’automobile. Infatti. I seggiolini del gruppo 3 sono privi di cinturi e sistemi simili e perciò si utilizzano quelli dell’automobile. È fondamentale che questo seggiolino sia installato nel senso di marcia, non al contrario come invece capita per i seggiolini di categoria 1.

 

CONDIVIDI