Home » Operazioni immobiliari: quali sono e come realizzarle

Operazioni immobiliari: quali sono e come realizzarle

Il carovita e l’inflazione alle stelle obbligano tante famiglie a fare i conti con stipendi che non bastano più neanche per soddisfare le necessità di base; per far fronte alle spese crescenti, ci si vede costretti a trovare soluzioni che permettano di ottenere qualche piccolo guadagno extra.

Chi possiede un immobile o ha del denaro da parte ed è intenzionato ad acquistarne uno, può provare a trarre profitto da questo. I metodi sono numerosi e, mentre alcuni possono configurarsi come veri e propri investimenti, altre possono diventare attività imprenditoriali che, se non occasionali, potrebbero richiedere l’apertura di una posizione fiscale.

A seconda della strada scelta, si potrebbe riuscire ad ottenere un’entrata costante, data dall’affitto dei locali, oppure un guadagno sulla rivendita dell’immobile a un prezzo più elevato rispetto a quello di acquisto.

Affittare stanze per periodi brevi o lunghi

Chi possiede un appartamento piuttosto ampio, dotato di numerose camere da letto e ben tenuto, può decidere di affittare le stanze per brevi o lunghi periodi.

A seconda del tipo di casa di cui si dispone, si potrà decidere di dare una o più stanze in affitto, magari a degli studenti, oppure di aprire un vero e proprio bed and breakfast, familiare o professionale. I requisiti per aprire un bed and breakfast non sono certo pochi e devono essere rispettati in modo rigoroso con un totale rispetto dell’iter burocratico, al fine di non incorrere in sanzioni.

Affittare la seconda casa

Mentre l’affitto delle stanze potrebbe essere fatto anche nel caso in cui si disponesse solo della prima casa, chi decide di affittare l’intero alloggio deve avere necessariamente una seconda abitazione.

Anche in questo caso è possibile optare sia per affitti lunghi sia per affitti brevi. Entrambe le soluzioni presentano dei pro e dei contro che devono essere analizzati prima di decidere quale tipo di contratto proporre ai propri futuri inquilini. Per quanto riguarda gli affitti lunghi, il rischio principale è quello di non ricevere con regolarità le rate dell’affitto e di non riuscire a liberare l’appartamento in caso di insolvenza protratta nel tempo. Al contempo però, trovando i giusti inquilini, si potrà contare su un’entrata stabile e duratura.

Per quanto riguarda gli affitti brevi, il problema principale riguarda il fatto di dover trovare sempre nuove persone interessate ad affittare la casa. Per riuscirci senza troppe difficoltà, è necessario che questa, oltre ad essere accogliente, si trovi in un posto che riesca ad attrarre turisti e visitatori durante le vacanze oppure in occasione di particolari eventi.

Affittare uffici, negozi o fabbricati industriali

Gli affitti non devono riguardare necessariamente e unicamente immobili per uso abitativo, ma anche quelli commerciali. Chi ha la fortuna di possedere un capannone industriale, un negozio oppure locali ideali per ospitare uffici e laboratori, potrebbe puntare sugli affitti commerciali. Naturalmente è necessario che i locali siano ben organizzati e soddisfino i requisiti per l’apertura di attività professionali.

Acquistare un immobile all’asta per rivenderlo

Chi non ha né una casa da vendere, né denaro sufficiente per comprarne una a prezzo pieno, può optare per le aste fallimentari.

In occasione delle aste è possibile riuscire ad ottenere immobili a prezzi molto più bassi di quelli di mercato. Naturalmente per riuscire a fare un buon affare è necessario prendere in considerazione vari aspetti, come il valore reale dell’immobile, la necessità di interventi di restauro, la zona in cui è collocato e via dicendo.

Investire in fondi immobiliari

Chi non possiede una casa di proprietà da dare in affitto o da rivendere, e non è neanche interessato ad acquistarne una, ma vuole tentare la strada degli investimenti immobiliari, può optare per i Fondi Comuni di Investimento Immobiliare. Si tratta di fondi gestiti da Sgr che raccolgono il patrimonio di più investitori e lo investono in immobili, società immobiliari e diritti reali immobiliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.