Home » Creazione di un sito web: serve ancora? e come assicurarsi buoni risultati?

Creazione di un sito web: serve ancora? e come assicurarsi buoni risultati?

La creazione di un sito web è ancora tra le fondamenta di una buona strategia digitale, nonostante molto sia ormai cambiato da quando avere un sito bastava a presidiare i canali digitali e a ottenere lead concreti in Rete. Qui di seguito proveremo meglio a capire perché e, soprattutto, gli errori da evitare quando ci si trova a creare un nuovo sito web aziendale ex novo o rinnovare quello già esistente.

Il motivo principale per non rinunciare al proprio sito web anche se esistono ormai canali più ingaggianti, più verticali, su cui si riesce più facilmente a entrare in contatto con i propri pubblici desiderati è che è uno dei pochi canali digitali proprietari e che sempre resteranno tali. Le piattaforme social possono chiudere o essere improvvisamente bannate in alcuni paesi, esattamente come le condizioni dei servizi digitali possono variare fino a diventare poco convenienti. Un sito di proprietà, invece, resterà sempre a presidio delle proprie strategie digitale e come punto di riferimento per il proprio pubblico.

Cinque errori da evitare nella creazione di un sito web

Il primo errore da evitare al momento della creazione di un sito web è, così, credere di essere di fronte a una scelta: o sito web o account social o profili sui più importanti servizi e piattaforme settoriali (per le prenotazioni nel caso delle strutture turistiche, eccetera). Anche il budget digitale meno consistente può essere opportunamente modulato per una strategia multicanale e che tenga conto che il viaggio di chi compra prodotti o beni e servizi digitali è sempre meno lineare e può iniziare sui social, per approdare al sito e infine concludersi su portali ad hoc dove condizioni come prezzo, policy di reso, eccetera sono più convenienti.

Degli addetti ai lavori conoscono perfettamente dinamiche come queste e sono in grado di ottimizzare il proprio sito e la propria presenza sugli altri canali online in quest’ottica. È per questo che il secondo errore da evitare a tutti i costi nella creazione di un sito web è il fai da te. Affidarsi a un’agenzia SEO marketing vuol dire essere sicuri che ogni aspetto della realizzazione dello stesso sia attentamente studiato a seconda delle proprie necessità e di ciò che è più funzionale per i risultati che si intendono ottenere. Ci sono, del resto, aspetti piuttosto tecnici della realizzazione di un sito web – come gli A/B test sulla funzionalità, la ricerca di keyword e il posizionamento per le stesse, l’eventuale localizzazione, eccetera – che possono sfuggire ai non addetti ai lavori.

Il risultato – disastroso – può essere per esempio un sito web non ottimizzato per mobile, quando oggi gran parte del traffico Internet proviene da dispositivi come gli smartphone e quando è dimostrato che una cattiva user experience e una scarsa usabilità, insieme a una velocità ridotta di caricamento delle pagine, è tra i principali motivi di abbandono dei siti web. Senza contare, tra l’altro, che l’aiuto di un esperto è fondamentale per rendere quanto più personalizzata possibile e gratificante la navigazione.

Non ultima, tra le ragioni per cui rivolgersi ad agenzie ed esperti di creazione di siti web c’è la necessità che gli stessi siano a norma. L’errore in cui si rischia di cadere è credere che solo per gli e-commerce ci siano criteri di legge rigorosi da rispettare e, invece, se si utilizzano cookies o si raccolgono dati degli utenti – e difficilmente un sito non lo fa – si ha bisogno di adeguarsi alla normativa nazionale ed europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.